Intorno alla Crescita

Un bambino nasce e due adulti diventano madre e padre. Questo avvenimento ha in sé qualche cosa di straordinario perché  è veramente irreversibile: i due adulti possono cessare di essere marito e moglie, di essere compagni, ma resteranno per sempre genitori. La loro identità materna e paterna si formerà gradualmente durante i molti mesi che precederanno e seguiranno il parto,  questo processo accompagnerà i primi anni di vita del bambino.

Questa riflessione ha portato l’Associazione a pensare iniziative in risposta al crescente bisogno di formazione di molti adulti che affrontano il grande viaggio della genitorialità, non di rado in situazioni di scarsa presenza o totale assenza di quella rete sociale di sostegno capace un tempo di accompagnare e dare significato a questo grande evento.

Le risposte sono articolate sui su tre piani:

  • La rete, formazione di una rete di confronto e mutuo aiuto tra famiglie.
  • Il corso e i laboratori, creazione di una struttura pedagogica formativa e informativa di supporto rivolta a genitori, nonni e aspiranti educatori; sostegno alla genitorialità sia attraverso laboratori tematici o continuativi rivolti a piccoli gruppi di genitori.
  • Le consulenze individuali o di gruppo.

La linea, lo stile dell’Associazione:

  • si usa una forma esperienziale  rispettosa delle diverse concezioni e dei diversi stili educativi delle famiglie stesse,  si valorizza l’istintivo sentire e sapere genitoriale, sviluppando  l’abitudine a osservarsi, confrontando    idee, dubbi e convinzioni con esperti e altri genitori.
  • L’informazione tecnica viene  presentata in forma pluralistica e morbida, evitando la posizione del dare le “ricette” dell’esperto da seguire in modo acritico.

Sostenere la salute nella famiglia attraverso l’informazione e la prevenzione, educare alla genitorialità nei primi anni di vita dei figli significa non solo nell’immediato migliorare la qualità della vita, ma fare prevenzione per gli anni futuri (seconda infanzia ed adolescenza) del disagio giovanile e dell’insorgenza di disturbi psicologici o di condotte a rischio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: